Consulenza

Incontro conoscitivo gratuito o percorso breve?

Chiamo consulenza anche il primo incontro con chi non ha le idee chiare, per chi vuole capire se c'è una compatibilità tra noi. Non  esitare a chiedere un incontro conoscitivo.

 

L’obiettivo  di un percorso breve è rivolto primariamente a chiarire

le problematiche che la persona sente invasive e schiaccianti;

e rilevare, contemporaneamente, quali risorse siano usate e quali ignorate o sottoutilizzate.

Il disagio e la confusione sono riducibili se si connettono questi elementi tra loro, con un intervento più rapido. Nell’esplorare la realtà esterna e interna del Cliente, si può cercare di individuare quali possano essere le misure immediate per farvi fronte.

Un limite: non è sempre possibile andare in profondità per comprendere cosa abbia creato il blocco o quali risorse potrebbero essere utlizzabili se si ricreassero le stesse condizioni.

Il numero ridotto di incontri (comunque da concordare) fa sì che il Terapeuta e il Cliente:

  • rimangano centrati sul presente

  • sulle problematiche e sui loro effetti immediati

  • sull’individuazione delle risorse in possesso al Cliente

  • sulle azioni immediate che il Cliente può compiere per rendersi consapevole delle proprie capacità ed usarle in maniera nuova.

3356047174

©2018 by Gianluca Ganda Psicologo Psicoterapeuta. Proudly created with Wix.com